giovedì 28 luglio 2011

MUFFIN PESCA BIANCA E RUM

Rielaborazione di una ricetta di Zenzero&Cannella

Finalmente ho messo da parte la paura e mi sono buttata….ho fatto i muffin!! Questo è per me il quarto tentativo, gli altri, fatti nel corso degli anni erano miseramente falliti, così avevo perso le speranze e i muffin li lasciavo fare a chi è veramente capace!!
Oggi però ho visto questa ricetta sul blog Zenzero&Cannella e mi sono detta “…Mari…devi provare, cosa sarà mai, mal che vada usciranno dal forno ancora delle palle piene di bozzi e carbonizzate, già viste…”
E invece ci sono riuscita, non sono perfetti ma buoni sono buoni!

Riporto gli ingredienti utilizzati (tra parentesi le mie modifiche)

INGREDIENTI PER 16 MUFFIN (I MIEI SONO 9):
150gr di burro fuso (io 75gr)
320gr di farina (io 160gr)
2 uova (io uno)
2 cucchiaini di lievito per dolci (io 1 cucchiaino)
100gr di panna fresca (io 100gr di latte)
150gr di zucchero (io 75gr)
300gr di ciliegie snocciolate (io 150gr di pesca bianca)
(1/2 fialetta di aroma al rum “pane degli Angeli)
(mandorle a filetti)

Esattamente come riportato sulla ricetta originale ho preparato due ciotole: in una ho mescolato assieme la farina, il lievito e lo zucchero; nell’altra ho mescolato molto velocemente il burro fuso, l’uovo e il latte. Ho poi aggiunto al composto gli ingredienti secchi e, per ultime, le pesche a dadini precedentemente aromatizzate con mezza fialetta di aroma al rum e le mandorle a filetti. Ho mescolato per amalgamare il tutto e ho riempito con l’impasto lo stampo per muffin imburrato. E poi via in forno a 180° per 20-25 minuti.


Stavolta sono usciti, grazie anche ai preziosi consigli, io non lo sapevo proprio di dover dividere gli ingredienti in due ciotole!! Quindi di nuovo grazie a Zenzero&Cannella!!!!!




Con questa ricetta partecipo al contest di Sara


1 commento:

Emanuela - Pane, burro e alici ha detto...

Sicuramente sono ottimi! Ciao