venerdì 28 ottobre 2011

POLPETTE DI ZUCCA E SEMI DI LINO



Partiamo dal presupposto che non sempre so quello che faccio, quando mi trovo in cucina mi piace sperimentare e purtroppo spesso combino dei pasticci che mai mi sognerei di pubblicare, se devo essere del tutto sincera anche stavolta ho temuto di combinarne uno.
Ma cominciamo dall’inizio: l'altro ieri ho fatto il risotto con la zucca (se vi può interessare qui la ricetta) e mi è avanzata un po’ di polpa di zucca già cotta che volevo utilizzare per preparare una ricetta speciale per partecipare al contest di una cara amica di blog e al contest di due sorelle simpaticissime, però purtroppo non avevo idee geniali (?!?) e ho rimandato…con il senno di poi sono felice di averlo fatto perché ieri sera, al ritorno dal lavoro, ho trovato ad attendermi un bel pacchetto ricco di prodotti gentilmente inviatomi dall’azienda Melandri Gaudenzio che dal 1947 seleziona, confeziona e commercializza legumi, cereali e semi oleosi ottenuti da agricoltura biologica.
All’interno della scatola ho trovato anche un pacchetto di semi di lino, alchè il mio unico neurone è impazzito del tutto e ho iniziato a sognare ad occhi aperti: ho visto una miriade di polpettine di zucca, ricoperte da questi semini croccanti, rotearmi intorno danzando sulle note della colonna sonora di Harry Potter e così dopo i 15 minuti di trans estatica ho iniziato a pasticciare.
Solo un’ultima cosa prima di passare agli ingredienti: se ne avete l'occasione provatele, ne vale la pena, senza omettere i semi di lino però, sono quelli che danno un gusto e una croccantezza speciali alle polpette!

INGREDIENTI PER 15 POLPETTE
500gr di zucca pulita e cotta (io l’ho cotta in forno)
200gr di ricotta
3 cucchiai di grana padano grattugiato
2 cucchiai di pane grattugiato
Sale
Pepe
1 uovo
Semi di lino Melandri Gaudenzio per la panatura
Olio per friggere

In una ciotola ho schiacciato la polpa di zucca con una forchetta, ho aggiunto la ricotta, il grana padano, il pane grattugiato, il sale e ho abbondato con il pepe.
Ho amalgamato tutti gli ingredienti creando un composto morbido e umido.
Ho creato delle polpettine prelevando un cucchiaio scarso di composto per volta e modellandole con le mani.
Ho passato le palline nell’uovo sbattuto e poi nei semi di lino.
Ho fritto le polpettine in abbondante olio di semi, ho scolato, lasciato intiepidire e servito.
Sono ottime come aperitivo!!

Con questa ricetta partecipo al contest di Meris del blog Vaniglia e Cannella...Kitchen in love



e al contest di Sulemaniche!




23 commenti:

renata ha detto...

Sono deliziose cara Mariangela
e molto originali!
Mi piacciono veramente...Ma quante idee hai?
Complimenti!

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

non conoscevo queste polpette e anche i semi di lino non li ho mai usato...:-( però son curiosa di assaporarle... sei grande in cucina mari bravissima davvero
lia
buon w.e.

giovanni uno storico in cucina ha detto...

deliziose e perfette per un aperitivo di halloween.. ciao

carla ha detto...

anche io faccio le polpette di zucca con una ricettina diversa!
appena le rifaro' poi le posto!
ciao carla

Federica ha detto...

sfiziosisssssime!baci!

carla ha detto...

Ma quante ne sai???
Bellissime queste polpettine, e chissà che croccanti con questa panatura di semini!!!
Visto che dobbiamo venire da te (le 3 Carle) per l'aperitivo, potremmo fare tutte le nostre polpette di zucca!!!
Brava!!! Bacioni

Batù ha detto...

ah ma che buone! da mettere in bocca tutte-intere! mi piacciono molto le tue polpettine. Un abbraccio :-)

i5mondi ha detto...

con tutti questi stuzzichini per l'aperivo...sai che sbornie???
buonissime e...croccanti, io faccio le polpettine con i semi di sesamo ma,,,questi di lino devono essere ottimi!!
un bacio
Marisa

Ale ha detto...

La panatura con i semini mi piace!!!!!! Ci stanno benissimo con delle bollicine :DDDDD
baciusss

sulemaniche ha detto...

buonaaaaaaa....grazie di aver partecipato al contest!
a presto

meris ha detto...

Bellissima! Grazieeeeeeeeee. Buon WE

Emanuela - Pane, burro e alici ha detto...

Buone! La zucca ce l'ho, i semi di lino anche...grazie per l'idea! ;) ciao baci

Un'arbanella di basilico ha detto...

Devono essere buonissime, grazie per il suggerimento. Buon WE a presto, baci

bollibollipentolino ha detto...

mmmm piatto ricco mi ci ficco! dove ci sono semini da sgranocchiare ci trovi anche me! ;P proprio un'idea sfiziosissima! :) bravissima!
Laura

speedy70 ha detto...

Originalissime, adoro la zucca, le provo, grazie!!!!!!!!!!!!!

sednablu ha detto...

Ciao ecco qui da oggi ti seguo anch'io ^_^ complimenti per la ricetta molto originale!

Mamma Papera ha detto...

ma che buoni con quella panatura sfiziosa, da provare, mi piacciono!
Bacioni e buon ponte!

due bionde in cucina ha detto...

ciao carissima, veramente speciali queste polpette.
Mi potresti dire quando termina questo contest?
Vorrei partecipare, ma non ho trovato la scadenza.
Grazie
un bacio

due bionde in cucina ha detto...

grazie, ho appena letto la data qui nel tuo blog.
Scusa, ma sono sempre la solita imbranata.

Benedetta ha detto...

Ciao! Davvero particolari, complimenti :) Dopo la stranissima chiusura di Naso da Tartufo mi sono trasferita su www.lavitasegretadelletorte.com, piano piano sto cercando di ricreare i post e la sfida :) Ne approfitto per invitarti al mio contest "Love me Cake", può partecipare qualsiasi ricetta dolce (anche più di una) che faccia sentire "coccolato" chi la mangia :) le ricette che arriveranno in finale verranno effettivamente cucinate e testate! questo è il link http://www.lavitasegretadelletorte.com/2011/10/il-mio-primo-contest-love-me-cake.html bacio!!

LaFataGolosa ha detto...

senza dubbio originalissime... e saprei come utilizzare il chilo di semi di lino che mi guarda ogniqualvolta apro la dispensa!!!

Arianna ha detto...

Buoneee le polpettine di zucca!!!!

Daniela ha detto...

Sono deliziose, hai avuto un'idea davvero originale.
Buon we Daniela.